Cookie e privacy policy

Contenuti

Siamo contenti che tu abbia mostrato interesse nella nostra attività. La protezione dei dati è una delle massime priorità per i gestori di matiasbiglieri.com. La navigazione sul nostro sito è possibile senza bisogno di indicare dati personali; tuttavia, se l’interessato vuole utilizzare servizi speciali attraverso il nostro sito, il trattamento di dati personali potrebbe diventare necessario. Se il trattamento di dati personali è necessario e non c’è una regolamentazione specifica per questo trattamento, di solito richiediamo il consenso direttamente all’interessato.

Il trattamento di dati personali come nome, indirizzo, indirizzo e-mail e numero di telefono è e sarà sempre in linea con il GDPR (General Data Protection Regulation, il regolamento europeo in vigore dal 25 Maggio 2018), e in linea con i regolamenti specifici per l’Italia applicabili a matiasbiglieri.com. Attraverso questa dichiarazione sulla protezione dei dati, la nostra attività vuole informare il pubblico sulla natura, l’ambito e lo scopo della nostra raccolta, utilizzo e trattamento dei dati personali. Con questa dichiarazione, inoltre, informiamo gli interessati dei diritti che gli vengono riconosciuti.

In quanto controllore, Matias Biglieri applica numerosi provvedimenti tecnici e organizzativi per assicurare la più completa protezione dei dati personali elaborati attraverso questo sito web. Tuttavia, la trasmissione dei dati basata su Internet può avere in principio delle falle di sicurezza, quindi la protezione assoluta potrebbe non essere garantita. Per questa ragione ogni interessato è libero di fornirci i propri dati personali attraverso mezzi alternativi, come ad esempio il telefono.

1. Definizioni

La dichiarazione di protezione dei dati personali di matiasbiglieri.com è basata sui termini usati dal Legislatore Europeo nell’adozione del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (GDPR). La nostra dichiarazione di protezione dei dati dovrà essere leggibile e comprensibile per il pubblico generale, così come per nostri clienti e partner commerciali. Per assicurare che ciò sia possibile, vogliamo prima di tutto spiegare la terminologia usata.
In questa dichiarazione di protezione dei dati utilizziamo, tra gli altri, i seguenti termini:

a) Dati personali

“Dati personali” si riferisce a ogni informazione collegata ad una persona fisica identificata o identificabile (“interessato”). Una persona fisica identificabile è una persona che possa essere identificata direttamente o indirettamente, in particolar modo riferendosi ad un identificativo come nome, numero identificativo, dati di posizione, identificativo online, o riferendosi a uno o più fattori specifici relativi all’identità fisica, fisiologica, genetica, mentale, economica, culturale o sociale.

b) L’interessato/ la persona interessata

L’interessato è una persona fisica identificata o identificabile, i cui dai personali vengono elaborati dal responsabile del trattamento.

c) Il trattamento

Il trattamento è qualsiasi operazione o gruppo di operazioni che vengono attuate su dati personali o gruppi di dati personali, in via automatizzata o no: ad esempio raccolta, registrazione, organizzazione, strutturazione, archiviazione, adattamento o alterazione, recupero, consultazione, uso, divulgazione tramite trasmissione, diffusione o altre modalità di messa a disposizione, allineamento o combinazione, restrizione, cancellazione o distruzione.

d) Limitazione del trattamento

La limitazione del trattamento è la marcatura di dati personali archiviati allo scopo di limitare il loro trattamento nel futuro.

e) Profilazione

Profilazione significa qualsiasi tipo di trattamento automatizzato di dati personali che consista nell’uso di dati personali per valutare certi aspetti personali relativi alle persone fisiche; in particolare per analizzare o prevedere aspetti relativi a prestazioni lavorative, situazione economica, salute, preferenze personali, interessi, affidabilità, comportamento, posizione o movimenti.

f) Pseudonimizzazione

La pseudonimizzazione è il trattamento dei dati personali in maniera da rendere impossibile la loro attribuzione a una specifica persona interessata senza l’utilizzo di informazioni aggiuntive – posto che l’informazione aggiuntiva sia tenuta separata e sottoposta a misure tecniche e organizzative che assicurino che i dati personali non siano attribuiti ad una persona fisica identificata o identificabile.

g) Responsabile del trattamento

Il responsabile del trattamento è la persona fisica o legale, autorità pubblica, organismo o altra entità che, da solo o in collaborazione con altri, determina gli scopi e i mezzi del trattamento dei dati personali; dove gli scopi e i mezzi di tale trattamento siano stabiliti dalle leggi dell’Unione Europea o degli Stati Membri, il responsabile – o i criteri specifici per la sua nomina – saranno disposti dall’Unione Europea o dalle leggi degli Stati Membri.

h) Titolare del trattamento

Il titolare del trattamento è la persona fisica o legale, pubblica autorità, organismo o altra entità che elabora i dati personali per conto del Responsabile.

i) Destinatario

Il destinatario è la persona fisica o legale, pubblica autorità, organismo o altra entità alla quale vengono comunicati i dati personali, che sia o no una terza parte. Tuttavia, autorità pubbliche che ricevano dati personali nel contesto di una specifica inchiesta, in accordo con la legge dell’Unione o di Stati Membri, non verranno considerati destinatari: il trattamento dei suddetti dati da parte delle suddette autorità sarà in conformità con le leggi applicabili sulla protezione dei dati in base alle finalità del trattamento.

j) Terza parte

La terza parte è la persona fisica o legale, pubblica autorità, organismo o altra entità diversa dall’interessato, dal responsabile e dal titolare del trattamento, la quale – sotto la diretta autorità del responsabile del trattamento o del titolare del trattamento – viene autorizzata ad elaborare dati personali.

k) Consenso

Il consenso dell’interessato è qualsiasi sua indicazione – resa liberamente, specifica, informata e non ambigua – della propria volontà che, attraverso una dichiarazione o una chiara azione affermativa, esprime l’accordo al trattamento dei dati personali a sé relativi.

2. Nome e indirizzo del responsabile

Il Responsabile per gli scopi del regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR), per ulteriori leggi sulla protezione dei dati applicabili negli stati membri dell’Unione e altre disposizioni in materia di protezione dei dati è:
Matias Biglieri
Via Amedeo Cencelli, 33
00177 Roma
Italy
Telefono: 339 4645656
Email: info@matiasbiglieri.com
Sito web: matiasbiglieri.com

3. Cookie

Le pagine Internet di matiasbiglieri.com utilizzano cookie: i cookie sono dei file di testo che sono archiviati in un sistema informatico attraverso un browser Internet (Google Chrome, Mozilla Firefox, Safari, Opera e così via).
Molti siti e server Internet utilizzano cookie. Molti cookie contengono un cosiddetto ID del cookie: questo è un codice identificativo unico, che consiste in una stringa di caratteri attraverso la quale pagine e server Internet possono essere assegnati allo specifico browser in cui il cookie è stato archiviato.
Questo permette ai siti e server Internet di differenziare lo specifico browser usato dall’interessato da altri browser Internet che contengono altri cookie. Uno specifico browser Internet può essere riconosciuto e identificato usando l’ID univoco del cookie.
Attraverso l’utilizzo di cookie matiasbiglieri.com può fornire ai visitatori del sito dei servizi di più facile utilizzo per l’utente, cosa che non sarebbe possibile senza la configurazione dei cookie.
Attraverso un cookie le informazioni e le offerte sul nostro sito possono essere ottimizzate con l’utente in mente: i cookie ci permettono, come già detto, di riconoscere gli utilizzatori del nostro sito. Lo scopo di questo riconoscimento è di semplificare l’uso del sito per l’utente. L’utente del sito che usa i cookie, ad esempio, non deve inserire i dati di login a ogni nuovo accesso, perché questa funzione viene presa in carico dal sito attraverso l’archiviazione di un cookie nel sistema informatico dell’utente. Un altro esempio è il carrello di un negozio online: lo shop memorizza l’articolo inserito nel carrello virtuale attraverso un cookie.
L’interessato può, in ogni momento, impedire l’archiviazione di cookie da parte del nostro sito attraverso le relative impostazioni del browser Internet utilizzato: può perciò negare permanentemente l’impostazione dei cookie. Inoltre, cookie già archiviati possono essere cancellati in qualsiasi momento attraverso un browser Internet o altri software. Ciò è possibile su tutti i browser più popolari. Se la persona interessata disattiva i cookie sul browser utilizzato, non tutte le funzionalità del nostro sito potrebbero essere usabili interamente.

4. Raccolta generale di dati e informazioni

Il sito web matiasbiglieri.com raccoglie una serie di dati e informazioni generali quando un interessato o un sistema automatizzato invia una richiesta al sito: questi dati e informazioni generali vengono archiviati nei file di log del server. Tra i dati raccolti ci possono essere 1) il tipo e la versione del browser utilizzato, 2) il sistema operativo usato dal computer che accede al sito, 3) il sito web (il cosiddetto referrer) attraverso il quale il sistema arriva al nostro sito, 4) i sotto-domini del sito, 5) la data e l’ora di accesso al nostro sito web, 6) l’indirizzo IP (Internet Protocol Address), 7) il provider del servizio Internet del computer che accede al sito, 8) qualsiasi altro dato o informazione simile che possa essere utilizzato nel caso di attacchi sui nostri sistemi informatici.
Nell’utilizzare questi dati e informazioni generali, matiasbiglieri.com non trae nessuna conclusione sulla persona interessata. Piuttosto, queste informazioni sono necessarie per 1) fornire una corretta visualizzazione dei contenuti del sito, 2) ottimizzare i contenuti del nostro sito, così come i suoi annunci, 3) assicurare lo sviluppo di lungo termine dei nostri sistemi informatici e del nostro sito Internet, 4) fornire alle autorità giudiziarie le informazioni necessarie per il perseguimento dei reati in caso di attacchi informatici.
Matiasbiglieri.com perciò analizza statisticamente i dati e le informazioni raccolte anonimamente con lo scopo di aumentare la protezione e la sicurezza dei dati della nostra attività, e con lo scopo di assicurare un livello ottimale di protezione dei dati personali che elaboriamo. I dati anonimi contenuti nei file di log del server sono archiviati separatamente da tutti i dati personali forniti dalla persona interessata.

5. Operazioni di routine di cancellazione e blocco dei dati personali

Il responsabile del trattamento dei dati elabora e archivia i dati personali dell’interessato solo per il periodo necessario a raggiungere lo scopo dell’archiviazione, o fin tanto che ciò sia concesso dai legislatori europei o altri legislatori in leggi o regolamenti ai quali il responsabile sia soggetto.
Se lo scopo dell’archiviazione non è applicabile, o se scade il periodo stabilito dai legislatori europei – o da altri legislatori competenti, i dati personali sono regolarmente bloccati o cancellati, in conformità con i requisiti legali.

6. Diritti della persona interessata

a) Diritto di conferma

Ogni persona interessata ha il diritto, garantito dai legislatori europei, di ottenere conferma dal responsabile del trattamento alla domanda se i propri dati personali siano o no in fase di elaborazione. A questo fine lei o lui può, in ogni momento, contattare qualsiasi dipendente del responsabile.

b) Diritto di accesso

Ogni persona interessata ha il diritto, garantito dai legislatori europei, di ottenere in qualsiasi momento dal responsabile del trattamento libere informazioni sui propri dati archiviati, e una copia di queste informazioni. Le direttive e regolamentazioni europee garantiscono inoltre all’interessato l’accesso alle seguenti informazioni:
gli scopi del trattamento;
le categorie di dati personali interessati;
i destinatari o le categorie di destinatari ai quali i proprio dati personali sono stati o saranno divulgati, in particolare destinatari in paesi terzi o organizzazioni internazionali;
dove possibile, il tempo previsto di conservazione dei dati archiviati, o, se non possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo;
l’esistenza del diritto di richiedere al responsabile del trattamento la rettifica o la cancellazione di dati personali, o la limitazione del trattamento dei dati personali dell’interessato, o di opporsi a tale trattamento;
l’esistenza del diritto di presentare una denuncia all’autorità di sorveglianza;
qualsiasi informazione reperibile sulla fonte dei dati, quando questi non siano stati raccolti direttamente dal responsabile del trattamento;
l’esistenza di processi decisionali automatizzati, incluso il profiling, a cui ci si riferisce negli articoli 22(1) e (4) del GDPR, e – almeno in quei casi – poter ottenere informazioni significative sulle logiche coinvolte, sul significato e sulle conseguenze previste del trattamento per la persona interessata.

Inoltre la persona interessata ha il diritto di sapere se i propri dati personali vengono trasmessi ad un terzo stato o organizzazione internazionale. In caso di risposta affermativa, l’interessato ha il diritto di essere informato sulle appropriate misure di tutela relative a tale trasmissione.
Se una persona interessata vuole avvalersi di questo diritto di accesso, lei o lui può, in qualsiasi momento, contattare qualsiasi dipendente del responsabile del trattamento.

c) Diritto alla rettifica

Ogni persona interessata ha il diritto, garantito dai legislatori europei, di ottenere dal responsabile del trattamento, senza ingiustificato ritardo, la rettifica di dati personali inaccurati concernenti la propria persona. Presi in considerazione gli scopi del trattamento, la persona interessata avrà il diritto di ottenere il completamento di dati personali incompleti, anche rendendo una dichiarazione supplementare.
Se una persona interessata intende esercitare questo diritto alla rettifica, lei o lui può, in qualsiasi momento, contattare qualsiasi dipendente del responsabile del trattamento.

d) Diritto alla cancellazione (diritto all’oblio)

Ogni persona interessata ha il diritto, garantito dai legislatori europei, di ottenere dal responsabile del trattamento la cancellazione dei propri dati personali senza ingiustificato ritardo, e il responsabile ha l’obbligo di cancellare dati personali senza ingiustificato ritardo nei casi sottoelencati, fintantoché il trattamento non sia necessario:
I dati personali non sono più necessari in relazione agli scopi per cui erano stati raccolti o in altro modo elaborati.
La persona interessata ritira il suo consenso su cui si basa il trattamento, in accordo col punto (a) dell’articolo 6(1) del GDPR, o col punto (a) dell’articolo 9(2) del GDPR, e dove non ci siano altre basi legali per il trattamento.
La persona interessata si oppone al trattamento dei dati seguendo l’articolo 21(1) del GDPR e non ci sono altre basi legali prevalenti per il trattamento, o la persona interessata si oppone al trattamento seguendo l’articolo 21(2) del GDPR.
I dati personali sono stati trattati illecitamente.
I dati personali devono essere cancellati in conformità al diritto dell’Unione o al diritto dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento.
I dati personali sono stati raccolti in relazione ai servizi della società dell’informazione a cui si fa riferimento nell’articolo 8(1) del GDPR.

Se una delle suddette ragioni è applicabile e una persona interessata vuole richiedere la cancellazione dei dati personali archiviati da matiasbiglieri.com, lei o lui può in qualsiasi momento contattare un qualsiasi dipendente del responsabile del trattamento. Un dipendente di matiasbiglieri.com si assicurerà che la richiesta di cancellazione venga soddisfatta immediatamente.
Nel caso che il responsabile del trattamento abbia reso pubblici dati personali e sia obbligato a cancellarli ai sensi dell’articolo 17(1) del GDPR, il responsabile – presi in considerazione la tecnologia disponibile e i costi di attuazione – dovrà informare gli altri responsabili del trattamento della richiesta da parte dell’interessato di cancellazione dei propri dati e di qualsiasi link, copia o riproduzione di essi, per quanto il trattamento non sia obbligatorio. Un dipendente di matiasbiglieri.com disporrà le misure necessarie nei singoli casi.

e) Diritto alla limitazione del trattamento

Ogni persona interessata ha il diritto, sancito dai legislatori europei, di ottenere dal responsabile del trattamento una limitazione del trattamento in uno dei seguenti casi:
La persona interessata contesta l’accuratezza dei suoi dati personali, per il periodo necessario al responsabile del trattamento per verificare l’accuratezza dei dati personali.
Il trattamento è illegale e la persona interessata si oppone alla cancellazione dei dati personali e richiede invece la restrizione del loro utilizzo.
Il responsabile del trattamento non ha più bisogno dei dati personali ai fini del trattamento, ma questi sono necessari al soggetto interessato per l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.
La persona interessata si è opposta al trattamento ai sensi dell’articolo 21(1) del GDPR ed è in corso un accertamento per verificare se i motivi legittimi del responsabile del trattamento annullino quelli della persona interessata.

Se si verifica una delle suddette condizioni e una persona interessata vuole richiedere la limitazione del trattamento dei dati personali archiviati da matiasbiglieri.com, lei o lui può in qualsiasi momento contattare un qualsiasi dipendente del responsabile. Il dipendente di matiasbiglieri.com disporrà la limitazione del trattamento.

f) Diritto alla portabilità dei dati

Ogni persona interessata ha il diritto, sancito dai legislatori europei, di ricevere i propri dati personali forniti a un responsabile del trattamento in un formato strutturato, comunemente usato e leggibile elettronicamente. Lei o lui ha il diritto di trasmettere gli stessi dati ad un altro responsabile senza ostacolo da parte del responsabile al quale i dati erano stati forniti, a patto che il trattamento sia basato sul consenso, ai sensi del punto (a) dell’articolo 6(1) del GDPR o del punto (a) dell’articolo 9(2) del GDPR, o basato su un contratto ai sensi del punto (b) dell’articolo 6(1) del GDPR, e il trattamento sia effettuato in via automatizzata, a patto che il trattamento non sia necessario per eseguire un compito di pubblico interesse o se il responsabile è investito di autorità ufficiale.
La persona interessata ha inoltre il diritto, esercitando il suo diritto alla portabilità dei dati ai sensi dell’articolo 20(1) del GDPR, che i suoi dati siano trasmessi direttamente da un responsabile all’altro, dove tecnicamente possibile e quando ciò non influenzi negativamente i diritti e le libertà altrui.
La persona interessata può in qualsiasi momento contattare un qualsiasi dipendente di matiasbiglieri.com per esercitare il suo diritto alla portabilità dei dati.

g) Diritto all’obiezione

Ciascun interessato, su basi relative alla sua situazione particolare, ha il diritto, sancito dai legislatori europei, di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei propri dati personali, basandosi sui punti (e) o (f) dell’articolo 6(1) del GDPR. Bansandosi su queste disposizioni, questo diritto si applica anche al profiling.
Matiasbiglieri.com non tratterà più dati personali nel caso dell’obiezione, a meno di non riuscire a dimostrare basi legali convincenti per il trattamento che prevalgano sugli interessi, i diritti e le libertà della persona interessata, o per l’avviamento, l’esercizio o la difesa di diritti legali.
Se matiasbiglieri.com elabora dati personali per scopi di marketing diretto, l’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei propri dati per questi fini. Ciò si applica al profiling nella misura in cui questo è collegato al marketing diretto. Se una persona interessata si oppone al trattamento dei propri dati da parte di matiasbiglieri.com per scopi di marketing diretto, matiasbiglieri.com non farà più nessun trattamento di dati personali per questi scopi.
La persona interessata ha inoltre il diritto, sulla base della propria situazione specifica, ad opporsi al trattamento di dati personali riguardanti lei o lui da parte di matiasbiglieri.com per motivi di ricerca scientifica o storica o per fini statistici, ai sensi dell’articolo 89(1) del GDPR, a meno che il trattamento non sia necessario per eseguire un compito per ragioni di pubblico interesse.
Una persona interessata che intenda esercitare il proprio diritto all’obiezione può contattare qualsiasi dipendente di matiasbiglieri.com. L’interessato è inoltre libero di esercitare il proprio diritto all’obiezione utilizzando mezzi automatizzati attraverso specifiche tecniche, nel contesto dell’utilizzo dei servizi della società dell’informazione e in deroga alla direttiva 2002/58/EC.

h) Decisione individuale automatizzata, incluso il profiling

Ciascun interessato ha il diritto, sancito dai legislatori europei, di non essere soggetto a decisioni basate esclusivamente su processi automatizzati, incluso il profiling, che producano effetti legali su lei o lui o producano simili effetti significativi, purché la decisione (1) non sia necessaria per stipulare un contratto, o per attuarlo, tra interessato e responsabile del trattamento, o (2) non sia autorizzato dalle leggi dell’Unione Europea o dalle leggi dello stato membro cui il responsabile è sottoposto, e che inoltre stabiliscano misure adatte per salvaguardare diritti, libertà e legittimi interessi della persona interessata, o (3) non sia basato sul consenso esplicito della persona interessata.
Se la decisione (1) è necessaria per stipulare un contratto, o per attuarlo, tra interessato e responsabile del trattamento, o (2) è basata sull’esplicito consenso della persona interessata, matiasbiglieri.com applicherà misure adatte a salvaguardare i diritti, le libertà e i legittimi interessi della persona interessata – quantomeno il diritto di ottenere un intervento umano da parte del responsabile per esprimere il proprio punto di vista e contestare la decisione.
Se la persona interessata vuole esercitare i suoi diritti relativi alla decisione individuale automatizzata, lei o lui può, in qualsiasi momento, contattare qualsiasi dipendente di matiasbiglieri.com.

i) Diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati

Ciascun interessato ha il diritto, sancito dal legislatore europeo, di revocare in qualsiasi momento il proprio consenso al trattamento dei propri dati personali.
Se la persona interessata vuole esercitare il proprio diritto di revocare il consenso, lei o lui può contattare in qualsiasi momento qualsiasi dipendente di matiasbiglieri.com.

7. Disposizioni di protezione dei dati riguardo l’applicazione ed utilizzo di Facebook

Il responsabile ha integrato in questo sito componenti dell’azienda Facebook. Facebook è un social network.
Un social network è un luogo per incontri sociali su Internet, una comunità online che di solito permette agli utenti di comunicare tra loro ed interagire in uno spazio virtuale. Un social network può servire come piattaforma per lo scambio di opinioni ed esperienze, o permettere alla comunità su Internet di fornire informazioni personali o legate ad attività commerciali. Facebook permette ai propri utenti di creare profili privati, caricare foto e video, costruire reti con le richieste di amicizia.
La società di gestione di Facebook è Facebook Inc., 1 Hacker Way, Menlo Park, CA 94025, Stati Uniti. Per chi vive al di fuori degli Stati Uniti o del Canada il responsabile è Facebook Ireland Ltd., 4 Grand Canal Square, Grand Canal Harbour, Dublin 2, Irlanda.
Con ciascuna chiamata a una delle pagine di questo sito, che viene gestito dal responsabile e all’interno del quale è integrato un componente Facebook (attraverso un plug-in dedicato), il browser Internet sul sistema informatico dell’interessato viene automaticamente spinto a scaricare e visualizzare i componenti corrispondenti da Facebook. Una panoramica di tutti i plug-in di Facebook è presente all’indirizzo https://developers.facebook.com/docs/plugins/. Durante questa procedura tecnica Facebook viene informato di quale specifica parte del nostro sito è stata visitata dall’interessato.
Se la persona interessata ha contemporaneamente effettuato l’accesso su Facebook, Facebook rileva, con qualsiasi chiamata al nostro sito da parte dell’interessato e per l’intera durata della navigazione sul nostro sito, quale sezione specifica delle nostre pagine Internet viene visitata dall’interessato. Queste informazioni vengono raccolte dal componente Facebook e associate col rispettivo profilo Facebook dell’interessato. Se la persona interessata clicca su uno dei bottoni di Facebook integrati nel nostro sito, ad esempio il bottone “like”, o invia un commento, Facebook associa queste informazioni col profilo personale dell’interessato, e ne archivia i dati personali.
Facebook riceve sempre, attraverso il proprio componente, informazioni sulla visita al nostro sito web da parte della persona interessata, se questa è allo stesso tempo connessa a Facebook. Ciò avviene anche se l’interessato non clicca su un componente Facebook. Se una tale trasmissione di informazioni al social network in questione non è desiderabile per l’interessato, lei o lui potrà prevenirlo disconnettendosi dal proprio account Facebook prima di visitare il nostro sito.
Le linee guida sulla protezione dei dati personali pubblicate da Facebook, disponibili all’indirizzo https://facebook.com/about/privacy/, forniscono informazioni su raccolta, trattamento e utilizzo dei dati personali da parte di Facebook. Inoltre viene spiegato nella stessa pagina quali opzioni vengono offerte da Facebook per proteggere la privacy dell’interessato. In più sono disponibili diverse configurazioni che permettono l’eliminazione della trasmissione di dati a Facebook.

8. Disposizioni di protezione dei dati riguardo l’applicazione e utilizzo di Google Analytics (con funzione di anonimizzazione)

Il responsabile ha integrato sul nostro sito il componente di Google Analytics (con funzione di anonimizzazione). Google Analytics è un servizio di analisi web. L’analisi web comprende raccolta e analisi di dati sul comportamento dei visitatori di siti Internet. Un servizio di analisi web raccoglie, tra gli atri, dati sul sito di provenienza dell’utente (il cosiddetto referrer), su quali pagine sono state visitate, sulla frequenza e la durata di visualizzazione di una pagina. Le analisi web sono utilizzate principalmente per l’ottimizzazione del sito e per eseguire un’analisi di costi e benefici della pubblicità online.
Il responsabile del componente di Google Analytics è Google Inc., 1600 Amphitheatre Pkwy, Mountain View, CA 94043-1351, Stati Uniti.
Per le analisi web attraverso Google Analytics il responsabile usa l’applicazione “_gat. _anonymizeIp”. Per mezzo di questa applicazione l’indirizzo IP della connessione Internet dell’interessato viene accorciato da Google e anonimizzato, quando si accede al nostro sito da uno stato membro dell’Unione Europea o da un altro stato che sottoscrive l’accordo sull’Area Economica Europea.
Lo scopo del componente Google Analytics è quello di analizzare il traffico sul nostro sito Internet. Google utilizza i dati e le informazioni raccolte, tra gli altri scopi: per valutare l’utilizzo del nostro sito, fornire resoconti online che mostrano le attività sul nostro sito e fornirci altri servizi riguardo l’utilizzo del nostro sito Internet.
Google Analytics inserisce un cookie sul sistema informatico della persona interessata. La definizione di cookie è spiegata sopra. Con l’inserimento del cookie Google viene abilitato ad analizzare l’utilizzo del nostro sito Internet. Con ciascuna chiamata alle singole pagine del nostro sito, che è gestito dal responsabile del trattamento e all’interno del quale è stato integrato il componente di Google Analytics, il browser Internet sul sistema informatico dell’interessato fornirà automaticamente dati attraverso il componente, per la pubblicità online e il pagamento delle commissioni a Google. Nel corso di questa procedura tecnica l’impresa Google acquisisce informazioni come l’indirizzo IP dell’interessato, che serve a Google – tra le altre cose – per capire l’origine di visitatori e click, e conseguentemente stabilire le commissioni.
Il cookie viene utilizzato per archiviare informazioni personali, come ad esempio l’ora di accesso, il luogo dell’accesso e la frequenza di visite al sito da parte della persona interessata. Con ciascuna visita al nostro sito Internet tali dati personali, incluso l’indirizzo IP dell’accesso Internet usato dall’interessato, verranno trasmessi a Google negli Stati Uniti, dove verranno conservati. Google può trasmettere a terze parti questi dati personali raccolti attraverso procedure tecniche.
La persona interessata, come già affermato sopra, può prevenire in qualsiasi momento l’installazione dei cookie attraverso il nostro sito attraverso le impostazioni del proprio browser Internet, negando permanentemente l’installazione di cookie. Una tale impostazione sul browser Internet usato impedisce a Google Analytics l’installazione del cookie sul sistema informatico dell’interessato. Inoltre i cookie già in uso da parte di Google Analytics possono essere cancellati in ogni momento attraverso un browser Internet o altri programmi.
In aggiunta a ciò l’interessato ha la possibilità di obiettare alla raccolta di dati generati da Google Analytics collegata all’utilizzo di questo sito Internet, così come di obiettare al trattamento e la facoltà di impedire tali utilizzi. A questo scopo la persona interessata deve scaricare un add-on per il browser all’indirizzo https://tools.google.com/dlpage/gaoptout e installarlo. Questo add-on per il browser, attraverso JavaScript, comunica che le informazioni sulle visite alle pagine Internet non devono essere trasmesse a Google Analytics. L’installazione di add-on per il browser viene considerata da Google come obiezione. Se il sistema informatico dell’interessato viene cancellato, formattato o reinstallato, lei o lui deve reinstallare l’add-on del browser per disabilitare Google Analytics.
Se l’add-on del browser è stato disinstallato o disabilitato dalla persona interessata o qualsiasi altra persona che ha tale competenza, è possibile reinstallarlo o riattivarlo.
Ulteriori informazioni e disposizioni applicabili da Google per la protezione dei dati sono disponibili all’indirizzo https://www.google.com/intl/en/policies/privacy/ and under http://www.google.com/analytics/terms/us.html. Google Analytics è ulteriormente spiegato nel seguente link https://www.google.com/analytics/.

9. Disposizioni di protezione dei dati riguardo l’applicazione e utilizzo di Google AdWords

Su questo sito web il responsabile del trattamento ha integrato Google AdWords. Google AdWords è un servizio per la pubblicità su Internet che permette all’inserzionista di inserire annunci sui risultati di ricerca del motore Google e sul suo network pubblicitario. Google AdWords permette all’inserzionista di predefinire parole chiave specifiche attraverso le quali mostrare un annuncio sui risultati di ricerca di Google quando un utente fa una ricerca rilevante per quelle parole chiave. Nel network pubblicitario di Google gli annunci sono distribuiti attraverso un algoritmo automatico su pagine Internet rilevanti, prendendo in considerazione le parole chiave precedentemente definite.
La società responsabile di Google AdWords è Google Inc., 1600 Amphitheatre Pkwy, Mountain View, CA 94043-1351, Stati Uniti.
Lo scopo di Google AdWords è la promozione del nostro sito Internet attraverso l’inclusione di annunci rilevanti su siti Internet di terze parti, sui risultati del motore di ricerca e nell’inserzione di annunci di terze parti sul nostro sito.
Se una persona interessata raggiunge il nostro sito attraverso un annuncio di Google, sul sistema informatico dell’interessato viene inserito un cookie di conversione attraverso Google. La definizione di cookie è stata spiegata sopra. Un cookie di conversione perde la sua validità dopo 30 giorni e non viene usato per identificare la persona interessata. Se il cookie non è scaduto viene usato per controllare se alcune pagine del nostro sito (ad esempio il carrello di uno shop online) sono state visitate. Attraverso il cookie di conversione sia Google che il responsabile del trattamento possono comprendere se una persona che ha raggiunto un annuncio AdWord sul nostro sito ha generato delle vendite, cioè se una vendita di beni è stata eseguita o cancellata.
I dati e le informazioni raccolte attraverso l’uso del cookie di conversione sono usati da Google per creare statistiche di visita per il nostro sito. Queste statistiche di visita sono usate in maniera da determinare il numero totale di persone che sono state servite dagli annunci AdWords, per verificare il successo o fallimento di ciascun annuncio e per ottimizzare i nostri annunci AdWords in futuro. Né la nostra attività né altri inserzionisti AdWords ricevono da Google informazioni che possano identificare la persona interessata.
Il cookie di conversione archivia delle informazioni personali, come ad esempio le pagine Internet visitate dall’interessato. Ogni volta che si visitano le pagine del nostro sito vengono inviati a Google negli Stati Uniti dati personali, incluso l’indirizzo IP del dispositivo usato dalla persona interessata per accedere ad Internet. Questi dati personali sono conservati da Google negli Stati Uniti. Google può fornire a terze parti questi dati personali raccolti in maniera automatizzata.
La persona interessata può, in qualsiasi momento, impedire l’installazione di cookie da parte del nostro sito, attraverso le corrispondenti impostazioni del browser Internet utilizzato, e perciò negando permanentemente l’installazione di cookie. Tali impostazioni del browser impediscono a Google di installare il cookie di conversione sul sistema informatico dell’interessato. Un cookie installato da AdWords può inoltre essere cancellato in qualsiasi momento tramite il browser Internet o altri programmi.
La persona interessata ha la possibilità di opporsi alla pubblicità di Google basata sugli interessi. A tal fine l’interessato deve accedere dal browser in uso al link www.google.de/settings/ads e selezionare le impostazioni volute.
Ulteriori informazioni e disposizioni applicabili da Google per la protezione dei dati sono rintracciabili all’indirizzo https://policies.google.com/privacy?hl=it.

10. Disposizioni di protezione dei dati riguardo l’applicazione e utilizzo di Instagram

Su questo sito il responsabile ha integrato componenti del servizio Instagram. Instagram è un servizio che può essere classificato come piattaforma audio/video, che permette agli utenti di condividere foto e video oltre che a ripubblicare tali dati su altri social network.
La società responsabile dei servizi offerti da Instagram è Instagram LLC, 1 Hacker Way, Building 14 First Floor, Menlo Park, CA, Stati Uniti.
Con ciascuna chiamata ad una delle pagine di questo sito, gestito dal responsabile del trattamento e sul quale è stato integrato un bottone di Instagram, al browser Internet del sistema informatico della persona interessata viene automaticamente richiesto di scaricare scaricare e visualizzare i componenti corrispondenti di Instagram. Durante il corso di questa procedura tecnica, ad Instagram viene comunicato quale pagina specifica è stata visitata dall’interessato.
Se la persona interessata durante la navigazione è contemporaneamente loggata su Instagram, Instagram rileva – con ogni chiamata al sito, e per tutta la durata della sessione di navigazione – quale pagina del nostro sito è stata visitata dall’interessato. Queste informazioni vengono raccolte attraverso il componente di Instagram e associate al rispettivo account Instagram dell’utente. Se la persona interessata clicca su uno dei bottoni Instagram integrati sul nostro sito, Instagram accoppia queste informazioni con l’account personale dell’interessato, archiviando questi dati personali.
Instagram riceve l’informazione che la persona interessata ha visitato il nostro sito, a patto che questa sia connessa al suo profilo durante la visita. Ciò accade in ogni caso, indipendentemente dal click sul bottone. Se tale trasferimento di informazioni ad Instagram non è desiderabile per l’interessato, allora lei o lui può evitarlo disconnettendosi dal proprio account Instagram prima di visitare il nostro sito.
Ulteriori informazioni e disposizioni applicabili da Instagram per la protezione dei dati sono rintracciabili all’indirizzo https://help.instagram.com/155833707900388 e https://www.instagram.com/about/legal/privacy/

11. Disposizioni di protezione dei dati riguardo l’applicazione e utilizzo di Pinterest

Il responsabile del trattamento ha integrato su questo sito componenti di Pinterest Inc. Pinterest è un cosiddetto social network: un social network è un punto d’incontro su Internet, una community online che permette agli utenti di comunicare e interagire tra loro in uno spazio virtuale. Un social network può servire come piattaforma per lo scambio di opinioni ed esperienze, o permettere alla community su Internet di fornire informazioni personali o collegate a delle aziende. Pinterest consente ai propri utenti di pubblicare, tra le altre cose, collezioni di immagini e descrizioni (i cosiddetti “pin”) su bacheche virtuali, che possono essere condivisi da altri utenti (i cosiddetti “re-pin”) o commentati.
La società responsabile di Pinterest è Pinterest Inc., 808 Brannan Street, San Francisco, CA 94103, Stati Uniti.
Con ciascuna chiamata ad una delle pagine di questo sito, gestito dal responsabile del trattamento e sul quale è stato integrato un componente di Pinterest (plug-in), al browser Internet del sistema informatico della persona interessata viene automaticamente richiesto di scaricare una presentazione del componente corrispondente di Pinterest. Durante il corso di questa procedura tecnica, a Pinterest viene reso noto quale pagina specifica è stata visitata dall’interessato.
Se la persona interessata durante la navigazione è contemporaneamente loggata su Pinterest, questo rileva – con ogni chiamata al sito, e per tutta la durata della sessione di navigazione – quale pagina del nostro sito è stata visitata dall’interessato. Queste informazioni vengono raccolte attraverso il componente di Pinterest e vengono associate al rispettivo account Pinterest dell’utente. Se la persona interessata clicca su uno dei bottoni di Pinterest integrati sul nostro sito, Pinterest accoppia queste informazioni con l’account personale dell’interessato, archiviando questi dati personali.
Pinterest riceve, attraverso il componente dedicato, l’informazione che la persona interessata ha visitato il nostro sito, a patto che questa sia connessa al suo profilo durante la visita. Ciò accade in ogni caso, indipendentemente dal click sul componente di Pinterest. Se tale trasferimento di informazioni a Pinterest non è desiderabile per l’interessato, allora lei o lui può evitarlo disconnettendosi dal proprio account Pinterest prima di visitare il nostro sito.
Le linee guida sulla protezione dei dati pubblicate da Pinterest sono disponibili all’indirizzo https://about.pinterest.com/privacy-policy, e forniscono informazioni su raccolta, trattamento e uso dei dati personali da parte di Pinterest.

12. Disposizioni di protezione dei dati riguardo l’applicazione e utilizzo di Twitter

Il responsabile del trattamento ha integrato su questo sito componenti di Twitter. Twitter è un servizio di micro-blogging multilingue e pubblicamente accessibile, sul quale gli utenti possono pubblicare e diffondere i cosiddetti “tweet”, ovvero messaggi brevi limitati a 280 caratteri. Questi messaggi brevi sono reperibili da chiunque, compreso chi non è loggato su Twitter. I tweet di un utente vengono anche mostrati ai suoi cosiddetti “follower”. I follower sono altri utenti di Twitter che seguono i tweet di un determinato utente. Inoltre Twitter permette di rivolgersi a un vasto pubblico attraverso hashtag, link e retweet.
La società responsabile di Twitter è Twitter, Inc., 1355 Market Street, Suite 900, San Francisco, CA 94103, Stati Uniti.
Con ciascuna chiamata ad una delle pagine di questo sito, gestito dal responsabile del trattamento e sul quale è stato integrato un componente di Twitter (bottone), al browser Internet del sistema informatico della persona interessata viene automaticamente chiesto di scaricare e visualizzare il componente corrispondente di Twitter. Ulteriori informazioni sui bottoni di Twitter sono disponibili all’indirizzo https://about.twitter.com/de/resources/buttons. Durante il corso di questa procedura tecnica, a Twitter viene reso noto quale pagina specifica è stata visitata dall’interessato. Il fine dell’integrazione del componente di Twitter è la ritrasmissione dei contenuti di questo sito per permettere ai nostri utenti di introdurre questa pagina web nel mondo digitale e aumentare il numero di visitatori.
Se la persona interessata durante la navigazione è contemporaneamente loggata su Twitter, questo rileva – con ogni chiamata al sito, e per tutta la durata della sessione di navigazione – quale pagina del nostro sito è stata visitata dall’interessato.
Queste informazioni vengono raccolte attraverso il componente di Twitter e vengono associate al rispettivo account Twitter dell’utente. Se la persona interessata clicca su uno dei bottoni di Twitter integrati sul nostro sito, Twitter accoppia queste informazioni con l’account personale dell’interessato, archiviando questi dati personali.
Twitter riceve, attraverso il componente dedicato, l’informazione che la persona interessata ha visitato il nostro sito, a patto che questa sia connessa al suo profilo durante la visita. Ciò accade in ogni caso, indipendentemente dal click sul componente di Twitter. Se tale trasferimento di informazioni a Twitter non è desiderabile per l’interessato, allora lei o lui può evitarlo disconnettendosi dal proprio account Twitter prima di visitare il nostro sito.
Le disposizioni applicabili da Twitter in materia di protezione dei dati sono disponibili all’indirizzo https://twitter.com/privacy?lang=en.

12. Basi legali del trattamento

L’articolo 6(1) lettera A del GDPR funge da base legale per le operazioni di trattamento dei dati con uno specifico scopo, per le quali otteniamo il consenso. Se il trattamento dei dati personali è necessario per la messa in atto di un contratto, di cui la persona interessata è parte contraente (nel caso, ad esempio, che le operazioni di trattamento siano necessarie per la fornitura di beni o servizi), il trattamento è basato sull’articolo 6(1) lettera b del GDPR. Lo stesso si applica alle operazioni di trattamento che sono necessarie per portare a termine misure pre-contrattuali, ad esempio richieste di informazioni su prodotti e servizi.
Se la nostra attività è soggetta a obbligo legale per cui è necessario trattare dati personali (ad esempio per l’adempimento di obblighi fiscali), il trattamento si basa sull’articolo 6(1) lettera C del GDPR. In rari casi il trattamento di dati personali può essere necessario per proteggere gli interessi vitali della persona interessata o di un’altra persona fisica. Sarebbe il caso, ad esempio, di un visitatore che risultasse ferito nella nostra compagnie e il suo nome, età, codice fiscale fossero comunicati a un medico, un ospedale o altre terze parti. In quel caso il trattamento sarebbe basato sull’articolo 6(1) lettera D del GDPR. Infine, le operazioni di trattamento potrebbero essere basate sull’articolo 6(1) lettera F del GDPR.
Infine, le operazioni di trattamento potrebbero essere basate sull’articolo 6(1) lettera F del GDPR. Questa base legale è utilizzata per le operazioni i trattamento dei dati non comprese in nessuno degli articoli summenzionati, se il trattamento è necessario per legittimi interessi perseguiti dalla nostra compagnia o da una terza parte, eccetto dove tali interessi siano superati da interessi o diritti fondamentali e libertà della persona interessata che richiedano protezione dei dati personali. Tali operazioni di trattamento sono particolarmente permissibili perché sono state specificamente menzionate dal legislatore europeo. Questi ha considerato che il legittimo interesse possa essere assunto se la persona interessata è un cliente del responsabile (punto 47 frase 2 del GDPR).

13. I legittimi interessi perseguiti dal responsabile o da una terza parte

Nei casi in cui il trattamento dei dati personali sia basato sull’articolo 6(1) lettera F del GDPR il nostro legittimo interesse è di svolgere la nostra attività a favore del benessere di tutti i collaboratori e soci.

14. Durata della conservazione dei dati personali

Il criterio utilizzati per stabilire la durata dell’archiviazione dei dati personali è il rispettivo periodo legale di conservazione. Dopo la scadenza di tale periodo i dati corrispondenti vengono cancellati regolarmente, fintantoché non siano più necessari per il compimento o la stipula di un contratto.

15. Disposizioni sui dati personali come requisiti legali o contrattuali; requisiti necessari per l’avvio di un contratto; obbligo per l’interessato di comunicare i propri dati personali; possibili conseguenze della mancata comunicazione di tali dati

Chiariamo che la dichiarazione di dati personali è parzialmente richiesta dalla legge (ad esempio per disposizioni fiscali) o può essere il risultato di disposizioni contrattuali (ad esempio informazioni sul partner contrattuale). In alcuni casi può rendersi necessario, per chiudere un contratto, che la persona interessata ci fornisca dei dati personali, che saranno quindi da noi trattati. Ad esempio, la persona interessata è obbligata a fornirci dei dati personali quando la nostra compagnia firma un contratto con lei/lui. La mancata dichiarazione dei dati personali avrebbe come conseguenza l’impossibilità di concludere un contratto con la persona interessata. Prima di fornire qualsiasi dato personale, la persona interessata deve contattare un qualsiasi nostro collaboratore. Il collaboratore chiarirà all’interessato se la comunicazione dei dati personali è necessaria per legge o per contratto o per la stipula di un contratto, se ci sia l’obbligo di fornire i propri dati personali e le conseguenze della mancata comunicazione di tali dati.

16. Esistenza di processi decisionali automatizzati

In quanto attività responsabile, non utilizziamo processi decisionali automatizzati né profilazione.
Questa privacy policy è stata generata dal Privacy Policy Generator dell’External Data Protection Officers e sviluppata in collaborazione con RC GmbH, che vende computer usati, e i Media Law Lawyers di WBS-LAW.

Questo sito si avvale di cookie tecnici e, con il tuo consenso, di cookie di profilazione di terze parti. Cliccando su "accetta" acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o negare il consenso, consulta la cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi